venerdì 23 marzo 2012

Dalla NASA una Guida di Stile... spaziale!

Quando ho iniziato questo lavoro, mi muovevo con cautela... più o meno come l'astronauta della fotografia!

Una delle prime cose che ho fatto è stata quello di procurarmi in rete delle Style Guide che ho saccheggiato selvaggiamente, cercando di imparare quanto più possibile, nel più breve tempo possibile.

Una Guida di Stile (o Manuale di Redazione) è un oggetto prezioso, in cui sono espresse le "buone pratiche" per scrivere efficacemente un documento, generalmente in ambito tecnico/scientifico.

E' un compendio di regole grammaticali e tecniche di scrittura ed editoriali, il tutto finalizzato a produrre documenti ben organizzati e stilisticamente omogenei. E presentano un vantaggio fondamentale: in poche pagine sono distillate idee e soluzioni "di buon senso" alle quali probabilmente giungereste anche da soli, ma impiegando magari molto più tempo.

Ovviamente, non esiste in assoluto "LA" Guida di Stile, cioè una Guida che oggettivamente può essere considerata "la migliore" tra tutte; ognuna può avere il suo quid di specificità, da ognuna si può imparare qualcosa di nuovo, anche se in molte Guide troverete alcuni contenuti assolutamente sovrapponibili.

Inoltre questi oggetti evolvono nel tempo: una guida scritta negli anni '60 del secolo scorso oggi sarebbe probabilmente inutilizzabile (ad eccezione delle regole grammaticali fondamentali).

Ed ecco una guida che arriva direttamente dal Centro Ricerche della NASA di Langley (la foto aveva un suo senso...).

Mi è stata segnalata recentemente via Linkedin da Angel Candelario, che ringrazio.

Nell'industria areonautica/aerospaziale la documentazione tecnica ricopre, tradizionalmente, un ruolo molto rilevante, per motivi facilmente intuibili. Questa Guida è un buon esempio in tal senso.

Con questo post inauguro una nuova sezione del blog, in cui vi segnalerò periodicamente le Guide di cui vengo a conoscenza e che ho utilizzato in passato.

Condividi


Articoli correlati per categorie



Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento