lunedì 16 aprile 2012

Centinaia di Template di tutti i tipi e pronti per l'uso

In passato vi ho più volte indicato la necessità di scrivere i vostri documenti facendo uso di Template predefiniti. Tutti i più comuni prodotti attraverso i quali realizziamo i nostri scritti digitali, ci mettono a disposizione un vasto insieme di Template pronti per l'uso, ma la gran parte degli utenti semplicemente non lo sa, quindi li ignorano.

Iniziamo da Microsoft Office Word.
Cliccando sul pulsante Microsoft Office > Nuovo documento, si accede ad un preview dei Template disponibili. Si può ovviamente aprire un Documento vuoto ma si può anche selezionare uno dei Template già installati attraverso l'opzione Modelli installati. Io dispongo di 32 modelli, ma se nessuno di questi è adatto alle mie necessità, posso navigare attraverso una serie di categorie (In primo piano, Agende, Libri, Brochure, ...).

Per ogni categoria, mi viene messa a disposizione una collezione di modelli specializzati e se ne trovo uno che mi piace, posso scaricarlo ed utilizzarlo:
 
Con un meccansimo perfettamente analogo, potete disporre di un vasto insieme di modelli già pronti sia per Office Power Point che per Office Excel.

E per i cultori di Open Office?

Aprendo la mia versione di Open Office, accedo direttamente alla finestra illustrata di seguito:
 

I Template disponibili sono pochi, ma è comunque possibile cliccare sul link Get more templates online...  per accedere alla pagina dalla quale si possono selezionare e scaricare i modelli che vi interessano.
In particolare, ecco illustrata di seguito la sezione Categories
 
Microsoft Office e Open Office sono i due maggiori attori della categoria, ma meccanismi analoghi, con un numero di Template disponibili più o meno elevato, sono ormai disponibili per tutti gli ambienti di authoring e videoscrittura.

In molte occasioni, questi modelli possono adattarsi perfettamente alle vostre esigenze, magari con poche modifiche. Evitate di inventare ogni volta la ruota, perdete un pò ditempo a prendere confidenza con questi modelli e i vostri documenti saranno più efficaci ed espressivi.

Se poi non trovate nulla che faccia al caso vostro, allora potete comunque ispirarvi a questi modelli per mettere a punto il vostro Template.

Usare un modello ci consente di risparmiare tempo ed abbattere selvaggiamente il tasso d'errore nella realizzazione dei nostri documenti. Provare per credere!

Condividi


Articoli correlati per categorie



4 commenti:

Marco Cevoli ha detto...

Sono completamente d'accordo. Il sito di Office è una miniera inesauribile di risorse. Un trucco per trovare ancora più contenuti è quello di impostare l'inglese americano come lingua del sito, cioè accedere al sito USA (basta cambiare manualmente l'URL da .../it-it/ a .../en-us/ oppure scegliere il paese di residenza in alto a destra).

Anche la sezione immagini è sterminata e - secondo la licenza d'uso - basta possedere una licenza di Office per poter inserire le immagini nel proprio materiale commerciale (con alcune clausole che vietano la ridistribuzione diretta che vi invito a leggere direttamente sul sito di Microsoft).

Alèxandròs ha detto...

Ciao Marco. Grazie per aver aggiunto le tue "dritte". In effetti mi capita spesso di vedere,anche in ambienti professionali, della gente che suda sette camice per inventare 100 volte "la patata lessa". Non sempre, ma in molte occasioni, si potrebbero usare template che vanno benissimo per la maggiora parte degli usi più comuni. La cosa che mi lascia esterefatto è che il vecchio adagio "il tempo è denaro" non mi sembra molto diffuso!:-)
Io personalmente colleziono e catalogo Template da molti anni, ne ho alcune centinaia nella mia personale "biblioteca" e spesso mi hanno fatto risparmiare tempo e mi hanno dato spunti per migliorare le mie soluzioni.

anna villa ha detto...

Ciao sono anna ti avevo scritto ma non riesco ad inv. perché firefox mi ha bloccata!!! come devo fare?

Alèxandròs ha detto...

Anna, no problema. Quando scrivi un commento, io mi riservo solo il diritto di moderarlo, quindi prima di "vederlo pubblicato" devi avere un pò di pazienza, in modo che io possa prenderne visione :-).
Spesso mi scrivono messaggi con link "strani" che ovviamente non pubblico o cose del genere. Come vedi ora è pubblicato. Puoi anche scrivermi in privato per qualsiasi questione. E BENVENUTA! :-)
Ciao.

Posta un commento

Posta un commento